ASPED NE2000 - ALCUNE CONSIDERAZIONI PRATICHE

Questo argomento ha avuto 10 risposte ed è stato letto 3261 volte.
  • ASPED NE2000 - ALCUNE CONSIDERAZIONI PRATICHE
  • (03/10/2012 21:58)

danilobattaglia@libero.it

Provenienza
La Spezia
Professione
Medico Competente

L'attuale versione del Software è molto migliorata rispetto alle precedenti ed ho pertanto definitivamente deciso di utilizzarlo. L'utilizzo quotidiano mi permette di evidenziare alcuni aspetti migliorativi che mi permetto di suggerire.
1) Sarebbe molto utile poter inserire nuove prescrizioni/limitazioni (in aggiunta a quelle già presenti) per evitare di doverle riscrivere sempre;
2) Voce caffè o numero sigarette/giorno : trovo poco utile dover necessariamente inserire il numero esatto (cosa impossibile da farsi). sarebbe meglio poter inserire frasi come 2-3 o 15-20;
3) La scritta "test tossicologico urinario (droghe) di screening" è troppo lunga per cui non compare nel certificato di idoneità la periodicità nel protocollo sanitario e la scritta è interrotta negli ultimi esami effettuati;
4) Motivo visita : aggiungerei "assunzione";
5) Trovo troppo complicato, se non impossibile, scrivere una completa ed accurata anamnesi lavorativa. Sarebbe più utile poter avere la possibilità di scrivere liberamente l'anamnesi del lavoratore;
6) La frase "la firma del datore di lavoro è sostituita ecc. ecc" presente a pag. 2 della cartella sanitaria mi sembra che sia da togliere;
7) Nell'anamnesi fisiologica dove scrivo lo stato civile? i figli?;
8) A pag. 4 e 5 della cartella la frase "la firma del lavoratore è stata raccolta ecc. ecc" mi sembra che sia da togliere;
9) Sarebbe utile che le note scritte durante la visita venissero stampate anche nella cartella.
Spero di essere stato sufficientemente chiaro. Grazie per quello che potrete fare.

  • Re: ASPED NE2000 - ALCUNE CONSIDERAZIONI PRATICHE
  • (04/10/2012 08:50)

michelepedico@libero.it

Provenienza
Barletta - Andria - Trani
Professione
Medico del Lavoro Competente

Condivido le osservazioni del collega e ne suggerirei un'altra: nella videata riassuntiva di tutti gli esami fatti dal lavoratore sarebbe utile che comparisse anche il numero attribuito ad ognuno di essi visto che gli allegati /referti vari) devono essere identificati mediante numerazione.
Grazie.

  • Re: ASPED NE2000 - ALCUNE CONSIDERAZIONI PRATICHE
  • (04/10/2012 18:25)

Asped_SW

Provenienza
Pisa
Professione
Laureato non medico

Come già scritto in altri thread, tutti i suggerimenti saranno presi in considerazione.

  • Re: ASPED NE2000 - ALCUNE CONSIDERAZIONI PRATICHE
  • (04/10/2012 22:27)

danilobattaglia@libero.it

Provenienza
La Spezia
Professione
Medico Competente

Non vorrei contraddire il collega, ma mi sembra che il nuovo format della cartella sanitaria e di rischio prevedendo l'inserimento, in maniera sintetica, dei risultati degli accertamenti sanitari eseguiti NON prevede più (diversamente dal format precedente) la numerazione degli allegati.

  • Re: ASPED NE2000 - ALCUNE CONSIDERAZIONI PRATICHE
  • (05/10/2012 09:27)

michelepedico@libero.it

Provenienza
Barletta - Andria - Trani
Professione
Medico del Lavoro Competente

beh si potrebbe discutere.....Al riguardo, nel decreto si parla di "Elencare gli accertamenti eseguiti riportando in forma sintetica
i risultati e allegando alla cartella i relativi referti.". Ora se elencare significa solo riportare ciò che il lavoratore ha fatto, bene; in tal caso un compito in meno per noi, ma elencare potrebbe significare riportare con un ordine i risultati dei vari esami ed in tal caso non si può fare a meno di numerarli.
Comunque meglio fare come fai tu; d'altronde prima l0obbligo di numerazione era esplicito, ora è dubbio.......

  • Re: ASPED NE2000 - ALCUNE CONSIDERAZIONI PRATICHE
  • (05/10/2012 10:30)

michelepedico@libero.it

Provenienza
Barletta - Andria - Trani
Professione
Medico del Lavoro Competente

Aggiungo un'altra richiesta: si potrebbe far comparire da qualche parte che magari il dipendente visitato è un APPRENDISTA?
Non mi è parso che ci sia questa opzione; speravo che questo piccolo difetto fosse corretto con la nuova versione.....
Ancora grazie!!

  • Re: ASPED NE2000 - ALCUNE CONSIDERAZIONI PRATICHE
  • (05/10/2012 10:58)

Asped_SW

Provenienza
Pisa
Professione
Laureato non medico

Su questi argomenti non sono in grado di rispondere: io sono il responsabile informatico del progetto Asped2000, le specifiche dell'applicazione e la loro rispondenza alle normative sono curate da uno staff dell'U.O. Complessa Medicina Preventiva del Lavoro Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana.

Ricordo però che il "vecchio" Asped2000 (versione 2.5.9) è stato valutato dal CNR di Pisa Centro di Competenza Tecnologica “System and
Software Evaluation” per verificare la rispondenza delle caratteristiche e delle funzionalità alle seguenti prescrizioni normative: Codice in materia di protezione dei dati personali, D. Lgs. 196/2003, D. Lgs.
81/2008, Allegato IIIA, D. Lgs. 241/2000, Allegato XI, Mod. C, D. Lgs. 230/95, Art. 90, Mod. C (DOSP), D.Lgs. 155/2007, Allegato 1, Mod. C, 626/1/2 ex DM n. 155/07, D. Lgs. 155/2007, Allegato 1A Mod. C
626/3 ex DM n. 155/07, D. Lgs. 81/2008, Art. 53, D. Lgs. 155/2007, Art. 10, e ha ottenuto la certificazione in quanto conforme alle norme suddette.

L'applicazione Asped2000 NE versione 2 è una riscrittura della applicazione che è stata certificata (aggiornata con nuove funzionalità ed adeguata alle nuove normative), e sarà presto sottoposta a sua volta a certificazione.

  • Re: ASPED NE2000 - ALCUNE CONSIDERAZIONI PRATICHE
  • (11/10/2012 15:49)

Asped_SW

Provenienza
Pisa
Professione
Laureato non medico

michelepedico@libero.it il 05/10/2012 10:30 ha scritto:
Aggiungo un'altra richiesta: si potrebbe far comparire da qualche parte che magari il dipendente visitato è un APPRENDISTA?
Non mi è parso che ci sia questa opzione; speravo che questo piccolo difetto fosse corretto con la nuova versione.....
Ancora grazie!!

Nell'anamnesi lavorativa è possibile indicare il Rapporto di lavoro; una delle voci disponibili è "TIROCINANTE".
Nella prossima versione di Asped2000 NE nell'elenco dei Lavoratori saranno presenti anche le colonna: Sede, Rapporto di lavoro, Orario (tutte info dell'anamnesi lavorativa): sarà cosi possibile distinguere e selezionare i lavoratori anche in base a queste informazioni

  • Re: ASPED NE2000 - ALCUNE CONSIDERAZIONI PRATICHE
  • (11/10/2012 22:09)

danilobattaglia@libero.it

Provenienza
La Spezia
Professione
Medico Competente

Sempre tramite l'utilizzo quotidiano, sono emersi altri aspetti che ritengo utile sottoporre all'attenzione.
- Mi sembra che la firma del medico competente che compare a pag. 2 della cartella sanitaria sia superfluea. In subordine sarebbe utile che comparisse il nome completo del medico competente che già compare nel timbro a pag. 5;
- Nella stampa della cartella sanitaria non compare nell'esame clinico generale (a pag. 4) la frequenza cardiaca. Sarebbe anche utile poter inserire se il ritmo cardiaco è ritmico o aritmico;
- Non credo che le ultime due pagine della cartella sanitaria siano ancora obbligatorie. La loro presenza non comporta nessun problema se non si stampa la cartella. Viceversa, se si decide di stampare la cartella ad ogni visita medica, la numerazione non è corretta.

  • Re: ASPED NE2000 - ALCUNE CONSIDERAZIONI PRATICHE
  • (12/10/2012 09:09)

Asped_SW

Provenienza
Pisa
Professione
Laureato non medico

danilobattaglia@libero.it il 11/10/2012 10:09 ha scritto:
- Mi sembra che la firma del medico competente che compare a pag. 2 della cartella sanitaria sia superfluea.

Nella prossima versione non sarà presente

Asped2000

La cartella sanitaria e di rischio