dipendente part-time di 2 aziende

Questo argomento ha avuto 1 risposte ed è stato letto 330 volte.
  • dipendente part-time di 2 aziende
  • (30/05/2019 09:17)

lmattai

Provenienza
Varese
Professione
Medico del Lavoro Competente

Buongiorno,
il dipendente part-time X dell'azienda A da me seguita dall'anno 2016, viene quest'anno assunto sempre part-time con una mansione simile, ma non uguale, dall'azienda B sempre mia cliente.
Se vado inserire la nuova attività lavorativa B nella scheda del dipendente, spuntando la dicitura "contemporanea esposizione presso altri datori d lavoro o attività autonoma", il dipendente X mi scompare dal numero di dipendenti dell'azienda A, per cui i dati dell'azienda A risultano diversi da quelli reali.
E' possibile per tanto che lo stesso dipendente svolga 2 mansioni diverse part-time in 2 aziende diverse permettendo che lo stesso dipendente appaia nell'anagrafica di entrambe le aziende? Oppure devo inserire in ogni azienda il dipendente autonomamente come se fossero 2 persone diverse anche se nella realtà non è così?
Grazie.
Mattaini dr. Luciana

  • Re: dipendente part-time di 2 aziende
  • (27/06/2019 11:39)

Asped_SW

Provenienza
Pisa
Professione
Laureato non medico

Asped2000 è, in parte, in grado di gestire un lavoratore L con contemporaneo rapporto di lavoro con 2 aziende A1 e A2: è sufficiente inserire nell'anagrafica lavorativa 2 record, ad es.
< lavoratore = L, azienda = A1, dataInizio = 01/01/2015, dataFine = -- >
< lavoratore = L, azienda = A2, dataInizio = 01/01/2019, dataFine = -- >

In questo modo ci sono però problemi nell'attribuire le prestazioni (visite, esami, giudizi, etc.) alla ditta corretta: infatti le prestazioni sono associate al lavoratore e NON all'azienda: Asped cerca di capire una visita al lavoratore L fatta in data D a quale azienda va attribuita, e lo fa cercando l'azienda per cui L lavora in data D: se trova 2 aziende non sa a quale delle 2 attribuire la visita, e ne sceglie 1 con criteri che possono facilmente causare un errore di attribuzione.
Questo può portare inesattezze nei report (Allegato 3b, Relazione) e nel calcolo della prossima visita.

Per evitare tutto questo sono possibili 2 soluzioni:

1. mantenere le aziende A1 e A2 su 2 archivi diversi

2. tenere le aziende nello stesso archivio e creare 2 volte il lavoratore (L1 e L2, basta inserire un carattere aggiuntivo nel nominativo per distinguerli) e legare L1 a A1 e L2 a A2

Asped2000

La cartella sanitaria e di rischio